Dormire tranquilli

Mi sembra quasi impossibile di riuscire a dormire tranquilla in questo periodo.Se esiste l’incertezza questi sono i giorni più incerti che possano essere vissuti..Eppure quando mi si chiudono gli occhi la sera.. dormoMagari mi sveglio 10 volte durante la notte, magari guardo l’ora ogni volta chiedendomi se non sia il caso di alzarmi.. forse se fossi a casa “mia” mi … Continue reading

Foglie che cadono

Stamattina guardavo un albero che c’è fuori dalla mia finestra.E’ un albero non molto grande, con foglie larghe e, in questo momento, di molti colori, che vanno dal verde al marroncino al rosso cupo..Mentre lo guardavo, senza un minimo di vento (qui c’è una nebbia che si taglia col coltello) una alla volta le sue foglie cadevano, in silenzio, delicatamente..Sembrava … Continue reading

ritorno.. ma non sono mai andata via

E’ un ritorno, mi torna la voglia di scrivere.Forse non vuol dire molto, forse è un mio bisogno che ciclicamente si fa risentire, non so stare molto senza scrivere..forse stavolta non scrivo per te ma per me stessa..comunque eccomi qui, a cercare di rimettere ordine nei pensieri e nelle emozioni e anche, perchè no, nei sentimenti..tutto cambia anche quando niente … Continue reading

Sonno e sogni.. e acqua, tanta acqua

Notte movimentata stanotte.Forse per i troppi caffè di ieri, forse sapendo di dovermi svegliare presto stamattina, mi sono svegliata mille volte e ogni volta pensavo “ormai sarà quasi ora, posso anche alzarmi..”ma non era ancora l’ora, era l’1,30 e poi le 2 e poi le 3,30 e poi…notte di sogni che erano quasi spariti nel momento in cui finalmente mi … Continue reading

Ciao Angelo

Oggi Angelo se n’è andato..crudo dirlo così ma.. finalmente se n’è andatoHo parlato di lui un paio di anni fa in un post, quando sono andata con lui e i suoi amici a festeggiare il suo compleanno, a Milano il 10 Agosto 2012http://lushabar.altervista.org/pezzi-di-vita/Angelo e il suo tentativo fallito di suicidio di quasi 6 anni fa, tentativo che adesso ha avuto … Continue reading

Lost message

Citazione

All day long I sit by the riversideriverside
Watching the sunrise and the colors it brings
Here I can sing, ‘cos there’s no one around
Some birds fly above me, flying so free

Remember an angel as he sat beside me
Here by the riverside
I looked into his big blue eyes and loved him like rain
Then he flew away like the bird he was before

I saw him flying into the sunset
As the sky turned to black and he faded from view
Next morning by sunrise I watched and waited
Waited for the bird that was my angel within

But he never returned
And I’m still waiting
Where is he
Is he gone

Was he murdered by a man, thinking that he was just some bird?

All day long I sit by the riverside
Watching the sunrise and sunset
I’m waiting for my angel to appear
But I’ll have to accept I’ll never see him again
‘cos he never returned

And I’m still waiting
Where is he..

Read more: Ambeon – A Lost Message Lyrics | MetroLyrics

(Visto 50 volte, oggi 1 )

Paura, panico..

La scorsa settimana ho provato qualcosa che non avevo mai provato prima.. la paura. Non che io non abbia mai avuto paura prima d’ora, intendiamoci. Sono abbastanza vecchia da aver provato quasi tutti i generi di paure, quella del domani, quella del dolore, quella della morte e quella della vita… Quella dell’altezza e del buio, quella dei ragni, dei serpenti … Continue reading

Una sera a parlare

Due sere fa ero a casa di mio figlio, è stato bello parlare ancora con lui, come poche volte è successoNon succedeva da molto tempo ormai, sono stata tutto il pomeriggio con Leone, abbiamo giocato, fatto puzzles, guardato cartoons, fatto merenda insieme, chiacchierato..Leone, che fra poco compirà 4 anni, è una meraviglia 🙂parlare con lui è quasi come parlare con … Continue reading