Écris ta vie sur moi

Citazione

Ecrire_gifMets tes mots sur mes lèvres
Et ta main sur mon cœur
Écris ta vie sur moi
Tes rêves sur ma peau
Comme un frisson sur l´eau
Qui n´en finirait pas

Accroche tes jours à mes nuits
Comme un soleil à mon ennui
Une autre vie qui recommence
Ouvre les pages de mon enfance
Et, de ta plus belle écriture, 
Écris l´amour sur mes blessures

Viens graver ton chemin
Dans le creux de ma main
Je guiderai tes doigts
Viens broder ta mémoire
Au fil de mon histoire
Écris ta vie sur moi

Avant que le temps nous emporte
Vers d´autres peaux, vers d´autres portes
Je veux rêver d´un avenir
Je veux graver ton souvenir
Sur tout mon corps, de tout mon être
T´appartenir et te connaître
Et puis mourir et puis renaître

Je suis un livre ouvert
Un histoire à refaire
Écris ta vie sur moi

(Rose Laurens – Ecris ta vie sur moi)

Metti le tue parole sulle mie labbra
E la tua mano sul mio cuore
Scrivi la tua vita su di me
I tuoi sogni sulla mia pelle
Come un brivido sull’acqua
Che non finirà mai
Unisci le tue giornate alle mie notti
Come il sole nella mia noia
Un’altra vita che ricomincia
Apri le pagine della mia infanzia
E, con la tua scrittura più bella,
Scrivi l’amore sulle mie ferite
Vieni a percorrere il tuo cammino
Nel palmo della mia mano
Guiderò le tue dita
Vieni a ricamare la tua memoria
Col filo della mia storia
Scrivi la tua vita su di me
Prima che il tempo ci porti
Con altri passi, ad altre porte
Voglio sognare un futuro
Voglio incidere il tuo ricordo
Su tutto il mio corpo, su tutto il mio essere
Appartenerti e conoscerti
E poi morire e poi rinascere
Sono un libro aperto
Una storia da rifare
Scrivi la tua vita su di me

parfois je rêve de mots à te dire .. et puis je les trouve…

 

Il paese

Citazione

Grandi risaie e filari di pioppi
e all’orizzonte montagne maestose
non si può dire che sia il paradiso
ma è il paese dove son nato.

La gente è chiusa e un poco scontrosa
ma quando ama sa amare davvero
ci sono senz’altro dei posti migliori
ma è il paese dove son nato.

Fiumi e canali sono le sue vene
e il cielo azzurro è la sua mente
sudore e fatica sono il suo corpo
è il paese dove son nato.

Ricordi antichi sono le memorie
pane e lavoro sono le speranze
non si può dire che ci sia molto
nel paese dove son nato.

Ma se l’orizzonte è tutto d’oro
e la mia gente canta durante il lavoro
mi sento nel cuore un grande amore
per il paese dove son nato
(Nomadi – Il paese)

Io non sono nata in un paese così ma mi piace sentire l’amore e l’orgoglio per la propria terra, le proprie radici..
Un po’ come quello che senti tu.

Ho in mente

Stamattina mi sono svegliata… (o quasi… ero rintronata dal sonno, avrei dormito ancora.. perchè non l’ho fatto in effetti non lo so ma mi sembra di sprecare il tempo, a dormire..) mi sono svegliata con in mente alcune parti di un film che ho rivisto da poco e nel dormiveglia si incastravano a altri sogni, a quello che vorrei… in … Continue reading