Festa della mamma.. essere madre

Essere madre non è un modo di dire.Fabrizio de André ha scritto “femmine un giorno e poi madri per sempre..” aveva ragione ma non del tutto.. perché essere madre non è solo una cosa biologica, è qualcosa che si è dentro.. o non si è..conosco madri che lo sono nell’anima, conosco donne che sono madri anche se non hanno avuto figli, … Continue reading

Quello che non c’è.. e non ci sarà più

non c’è e non ci sarà più.. mamma, fra pochi giorni avresti compiuto 90 anni.Stamattina presto, nel dormiveglia, pensavo che voglio venire da te, in quel freddo cimitero dove sei, voglio venire per sentirmi, almeno per poco, almeno in quel freddo, gelido modo, vicina a te.. nell’illusione di parlarti ancora, come forse, certamente, non abbiamo fatto mai..come una figlia che racconta, … Continue reading

Dormire tranquilli

Mi sembra quasi impossibile di riuscire a dormire tranquilla in questo periodo.Se esiste l’incertezza questi sono i giorni più incerti che possano essere vissuti..Eppure quando mi si chiudono gli occhi la sera.. dormoMagari mi sveglio 10 volte durante la notte, magari guardo l’ora ogni volta chiedendomi se non sia il caso di alzarmi.. forse se fossi a casa “mia” mi … Continue reading

Foglie che cadono

Stamattina guardavo un albero che c’è fuori dalla mia finestra.E’ un albero non molto grande, con foglie larghe e, in questo momento, di molti colori, che vanno dal verde al marroncino al rosso cupo..Mentre lo guardavo, senza un minimo di vento (qui c’è una nebbia che si taglia col coltello) una alla volta le sue foglie cadevano, in silenzio, delicatamente..Sembrava … Continue reading